Logo-Pummare-pizzeria-napoletana-roma-prati-3
wi-fi free zone

Domenica 7 aprile: vieni a pranzo con la tua famiglia da PummaRe!

Festeggiamo questa nuova domenica da PummaRe degustando in famiglia un altro pranzo speciale, in omaggio alla nostra migliore tradizione gastronomica. E se nelle scorse settimane abbiamo parlato di lasagne e ragù, il menù del 7 aprile inaugura il periodo primaverile con uno splendido piatto di tagliolini fatti in casa.

Origini e storia e dei tajarin: i tagliolini piemontesi

Pasta fresca all’uovo della tradizione culinaria piemontese, i tagliolini – o tajarin – sono lunghi, sottili, di colore giallo intenso, generalmente insaporiti con condimenti ricchi a base carne, burro e formaggi stagionati.

Più larghi dei capellini ma più sottili delle tagliatelle, nascono nelle cucine delle Langhe ma le loro origini risalgono agli antichi etruschi che, per le loro proprietà corroboranti, li servivano come pasto alle donne in dolce attesa.

Come da tradizione, è d’ordine consumarli mantecati con prodotti tipici del territorio, sotto forma di sughi cotti a lungo, perfetti per essere assorbiti dalla loro grana saporita e porosa e per trasformare – grazie all’amido – ogni piatto in un primo succulento e squisito.

Cipolla, carne rossa e vino rosso, ad esempio, sono quanto serve per una mantecatura perfetta.

PummaRe – pranzo della domenica – tradizione italiana – tagliolini - genovese - maialino arrosto - cicoria - Lazio - Provolone del Monaco

I veri tagliolini fatti in casa: condividili con i tuoi cari da PummaRe!

Siete tutti invitati a degustarli da PummaRe, in una versione davvero speciale: ve li proponiamo, infatti, con sugo alla Genovese come da tradizione con stracotto di manzo, cipolla rossa di Tropea e scaglie di provolone del Monaco: formaggio semiduro DOP, a pasta filata, noto per il suo sapore dolce e leggermente piccante.

… il secondo piatto non può mancare: pancia di maialino arrosto e misticanza “strascinata”

E per non farci mancare niente, l’omaggio alla tradizione gastronomica del Lazio è d’obbligo: così, vi proponiamo come secondo piatto il nostro maialino arrosto, di altissima qualità, delizioso e croccante, accompagnato da misticanza “strascinata”: piatto tipico della cucina romana contadina, nota per le sue proprietà curative e i suoi valori nutrizionali.

About the Author
FEDERICA POMPA Classe 87, wonderluster, mangiatrice di libri e di dolci. Da sempre con le mani in pasta, scrivo, lavoro e vivo per la cucina da quando ho deciso di trasformare i miei sogni nel mio pane quotidiano.

Leave a Reply

*

captcha *