fbpx
Logo-Pummare-pizzeria-napoletana-roma-prati-3
wi-fi free zone

Il pranzo della domenica da PummaRe: il 24 novembre, entrate con noi nel Paese delle Meraviglie…

Torna la domenica, torna il pranzo in famiglia da PummaRe, con i suoi cibi della tradizione e le sue favole da raccontare.
Per questo 24 novembre, non è importante quanti siate, o quanto siano diversi i vostri gusti: da PummaRe, il pranzo della domenica è un Paese delle Meraviglie che accontenterà tutti!

Il menù di questa settimana propone due piatti confortevoli e deliziosi: lasagne fatte in casa della nonna, croccanti e squisite – con ragù cotto lento lento, mortadella e briciole di uovo sodo – e le tracchiulelle arrosto, con friarielli in padella. Un secondo piatto della tradizione partenopea, da riscoprire fino all’ultimo morso.

Il primo piatto più amato: le lasagne della nonna!

I pranzi a casa delle nonne, le feste, la domenica: le lasagne, nel cuore di tutti gli italiani, evocano atmosfere festose e tavole imbandite, che fanno venir voglia di sorridere (e l’acquolina in bocca!). Simbolo della tradizione culinaria migliore, la loro storia si perde nell’antica Roma, ma l’invenzione del piatto è contesa tra Napoli e Bologna.

Da PummaRe, vi proponiamo la versione tradizionale: quella che richiede una preparazione lenta e una cottura prolungata.
Il ragù, rigorosamente fatto in casa, viene fatto “pippiare” per ore a fuoco lento, e gli strati di pasta sfoglia si amalgamano alla perfezione con la saporita mortadella e le sapide briciole di uovo sodo. Il risultato è un piatto eccezionale, croccante, squisito, che metterà d’accordo grandi e piccini.

E per concludere, un secondo piatto della tradizione napoletana: le tracchiulelle arrosto!

 A Napoli, se dici “tracchiulella”, intendi le “costine di maiale”. Dal diminutivo di “tracchia” (collo), le costine – succulente e irresistibili – vengono fatte cuocere lentamente in tegame, fino ad assumere una consistenza morbidissima, che si taglia con la forchetta. Da PummaRe, le serviamo accompagnate ai friarielli cotti in padella… siamo certi non potrete fare a meno della scarpetta!

E a conclusione del pasto più bello della settimana, il dolce che preferite: la torta di ricotta fatta in casa.

Vi aspettiamo a casa, da PummaRe, in via Andrea Doria 41/M.

About the Author
FEDERICA POMPA Classe 87, wonderluster, mangiatrice di libri e di dolci. Da sempre con le mani in pasta, scrivo, lavoro e vivo per la cucina da quando ho deciso di trasformare i miei sogni nel mio pane quotidiano.

Leave a Reply

*

captcha *