Pummare pizzeria napoletana roma prati
wi-fi free zone

PummaRé-65La pizza napoletana, dalla pasta morbida e sottile ma dai bordi alti (detti “cornicione”), su scala mondiale, è anche intesa come la pizza italiana per antonomasia.

Dal 5 febbraio 2010 è ufficialmente riconosciuta come: Specialità tradizionale garantita della Comunità Europea.

Nel 2011, la pizza napoletana è stata presentata dall’Italia come candidata al riconoscimento UNESCO come Patrimonio immateriale dell’umanità.

La peculiarità della pizza napoletana è dovuta soprattutto alla sua pasta che deve essere prodotta con un impasto simile a quello per il pane – ossia completamente privo di grassi – morbido ed elastico, steso a mano in forma di disco senza toccare i bordi che formeranno in cottura un tipico “cornicione”.