wi-fi free zone

Cosa rende speciali le pizze di PummaRe’?

Un’esperienza multisensoriale dal sapore multicereale

Una passeggiata in un campo di grano, i profumi delle spighe sotto il sole, il pane appena sfornato: odori che evocano profumi e sensazioni autentiche, di casa. Un piatto in tavola che sembra sussurrarti “Aspetta, fermati, rilassati, annusa, gusta!”

Tutto questo è PummaRe’, la vera pizzeria napoletana a Roma 

Un’esperienza di gusto a tutto tondo in grado di rievocare sapori familiari, resa personalizzabile dall’ampia scelta di proposte in menù e dalla possibilità di provare impasti diversi abbinati ad ingredienti di altissima qualità.

Vogliamo farvi  “assaggiare” gli impasti di PummaRe’, stuzzicando la vostra immaginazione.

impasto-pizza-roma-2

Impasto Classico e contemporaneo? Multicereale.

Studiando e riprovando, con il sommo dispiacere degli assaggiatori di PummaRe’, nasce l’impasto multicereale, un blend di farine miscelate per ottenere un connubio di sapori, digeribilità e sostanze nutrienti. La PizzaCapri” ne è l’estrema sintesi grazie al topping fresco che in uscita dal forno incontra il pomodoro cuore di bue, la mozzarella di bufala d.o.p. ed il pesto di basilico. L’appetito inizia ad essere stuzzicato?

Macinando macinando, si arriva molto lontano

Non poteva mancare la scelta di un impasto con farine macinate a pietra che restituiscono al chicco di grano la sua essenza. Le macine non sono invasive, il chicco conserva le sue proprietà organolettiche e i profumi. A partire dall’ impasto macinato a pietra, il Mastro Pizzaiolo ha creato la pizza  Mari del Sud”, una delle più richieste pizze da degustazione di PummaRe’. Si presenta con pesce spada affumicato, pesto di rucola, limone e provolone testa di moro grattugiato. A voi il giudizio.

Impasto fedelmente integrale

L’apoteosi dei profumi e dei sapori del grano sono concentrati nell’impasto integrale. La lavorazione del chicco permette di mantenerne crusca, germe di grano, proteine, sali minerali, tutto ciò di cui ha bisogno il nostro organismo. Da provare assolutamente sono la pizza due pomodori e la pizza quattro pomodori che grazie al gusto intenso, spaziano dalla dolcezza all’acidità del pomodoro in un percorso gustativo completo. Un’esplosione di gusto.

Se siamo riusciti a stuzzicare la vostra immaginazione, è giunto il momento di scegliere quale impasto stimola di più il vostro appetito e scegliere la pizza che più vi rappresenta.

Il nostro mastro pizzaiolo vi aspetta e nel frattempo continua a sperimentare nuovi impasti, da PummaRe’ ristorante pizzeria in Via Andrea Doria 41/M, rione Prati, oppure in Viale Regina Margherita 72, quartiere Parioli.  

impasto-pizza-roma

Leave a Reply

*

captcha *